Muoversi in Inghilterra

Non c'è dubbio, il modo migliore per esplorare l'Inghilterra, con i suoi piccoli villaggi e al di fuori delle attrazioni affollate di turisti, è l'auto. È anche il mezzo più costoso, molto più che il treno o l'autobus.

Dato che in Gran Bretagna, si viaggia in auto sul lato sinistro della strada, e la maggior parte delle auto a noleggio hanno il cambio manuale, se si è disposti a pagare di più per il cambio automatico, ricordatevi di specificarlo all’atto della prenotazione.

I limiti di velocità sono in generale da 50 a 60 km all’ora in aree densamente popolate, 110km all’ora sulle autostrade o tangenziali. In Inghilterra si guida a sinistra e si sorpassa a destra. I segnali stradali sono chiari e sono utilizzati i simboli internazionali. Gli attraversamenti pedonali sono segnati dalle strisce sulla strada; luci lampeggianti in loro prossimità indicano che il conducente deve fermarsi e consentire il passaggio ai pedoni. Ricordatevi, non siete in Italia, in Inghilterra le strisce pedonali vengono rigorasamanete rispettate! E’ una buona idea avere con sé una copia del codice della strada britannico, disponibile in quasi tutte le stazioni di benzina o edicole.

Argomenti più letti

Voli economici per l'Inghilterra seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...