Business e affari in Inghilterra

Business e affari in InghilterraLa Gran Bretagna è una delle nazioni leader dell'economia mondiale. Nonostante sia priva delle materie prime per l'industria e deve importare il 40% dei suoi approvvigionamenti alimentari. La sua prosperità è strettamente legata alle esportazioni di prodotti finiti in cambio di materie prime e generi alimentari, ed è sempre stata una nazione attivissima nel commercio. Tra i settori trainanti dell'industria inglese, la tradizione vuole inserire quello manifatturiero, il quale si affianca al settore dei servizi, capaci di dare lavoro a più ddi 1/3 della forza lavoro. Seguono i settori meccanico ed elettrico, alimentare e soprattutto il settore della stampa, dei macchinari, dei prodotti chimici e l’industria aerospaziale.
 
Nel 1975 la nazione diventò autosufficiente da un punto di vista energetico con l'estrazione di petrolio dai pozzi nel mare del Nord. L'idea che si ha dell'Inghilterra come paese industriale è tuttavia quella di un paese ricco di carbone, che infatti per tradizione veniva in passato estratto  in grande quantità. Il 30% del territorio e' coltivato o adatto a pascolo e prato. Tra le risorse principali ci sono i prodotti del latte e l'allevamento di bovini e altri animali domestici, tra cui molte pecore, allevate per la lana e la carne.

Argomenti più letti

Voli economici per l'Inghilterra seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...